Ceramiche Caesar

ampiezza gamma

le superfici delle piastrelle

null
null
null
null
null
null
null
null
null

LE SUPERFICI DELLE PIASTRELLE

 

Nel corso degli anni Caesar si è dedicata con impegno alla ricerca di nuove finiture da applicare alla superficie delle piastrelle in gres porcellanato. Questo per soddisfare una clientela più esigente e per dare valide risposte ai professionisti più attenti. Di seguito esponiamo quelle che sono le lavorazioni sulle superfici delle piastrelle di Caesar.

Antiscivolo


Superficie Antiscivolo: superfici studiate al fine di rispondere e soddisfare specifiche esigenze di progettazione.

Iridescent


Superficie iridescent: si ottiene direttamente in linea produttiva attraverso particolari procedimenti.

 

Lappato


Lappatura tradizionale: è una lavorazione meccanica che consente di ottenere superfici morbide e gradevoli al tatto, in alcuni casi anche brillanti.

Lappato Bright


Lappatura Bright: è una speciale lavorazione meccanica che rende la superficie brillante, lucida e morbida al tatto.

 

Levigato


Superficie Levigata: ottenuta mediante una vigorosa azione meccanica che asportando materia rende la superficie lucida, riflettente e complanare.

Lucidato


Superficie lucidata: viene realizzata meccanicamente attraverso una lappatura ottenuta con spazzole speciali.

 

Naturale


Superficie Naturale: si realizza durante il processo di produzione; solitamente liscia o con leggeri movimenti della superficie.

Satinato


Superficie Satinata: una lavorazione meccanica applicata a una superficie strutturata che ne accentua la morbidezza donando un aspetto visivo simile alla ceratura.

 

Smooth


Lappatura Smooth: è una lavorazione meccanica che ha come risultato una superficie con un aspetto liscio ma opaco.

Strutturato


Superficie strutturata: si realizza durante il processo di produzione; non liscia, ma con asperità superficiali.